Lago di Penne - Farindola


Dati
  • Tipo: A - B
  • Percorso segnalato: No
  • Lunghezza: 9,750 km
  • Dislivello in salita: 325 m
  • Dislivello in discesa: 251 m
  • Difficoltà: Escursionistica
  • Tempo di percorrenza: 2h 50min
  • Stagionalità: tutto l’anno evitando i periodi particolarmente piovosi

    Percorribile in Primavera Percorribile in Estate Percorribile in Autunno Percorribile in Inverno

Profilo Altimetrico
Descrizione

La partenza dell’itinerario è situata sulla strada che da Penne conduce a Colle Formica e quindi al Lago di Penne. Prima di giungere al lago, all’uscita di una curva a sinistra, si abbandona la strada principale e si imbocca il bivio sulla destra; la strada costeggia il lago ed è asfaltata per i primi 600m, quindi diventa brecciata fino al km 2.1 dove occorre fare attenzione all’incrocio proseguendo dritto e imboccando il sentiero che si inoltra nella vegetazione, trascurando le altre due più ampie strade sulla destra e sulla sinistra. Da questo punto e fino al km 3.05 il sentiero corre in sinistra idrografica del fiume Tavo, quindi occorre effettuare un guado su passerella di legno e continuare sull’altra sponda fino al km 4.8. La quasi totalità del percorso fin qui descritto si svolge sotto vegetazione arborea costituita da formazioni ripariali nelle immediate vicinanze del corso d’acqua, mentre altrove è prevalente il querceto termofilo. Progressivamente si abbandona il fiume e si risale su pista trattorabile fino a una masseria, attraversando campi coltivati (km 5.5). Da questo punto si prosegue su asfalto attraversando le località Ciampichetto e San Quirico fino all’arrivo sito in località Ronchetti di Farindola (km 9.75). In località Case Marcello (km 6.45) è possibile deviare sulla destra e guadare il fiume nel caso in cui abbia portata modesta in modo da accorciare l’itinerario di circa 600 m.

Contatti

Associazione Culturale Civita dell'Abbadia
+39 340 3293577
info@terrautentica.it
Via G. Marconi 43, 65010 Civitella Casanova (PE)