Il Sentiero delle Abbazie


Dati
  • Tipo: A - B
  • Percorso segnalato:
  • Lunghezza: 9,300 km
  • Dislivello in salita: 509 m
  • Difficoltà: Escursionistica
  • Tempo di percorrenza: 3h 30min
  • Stagionalità: primavera, Estate e Autunno

    Percorribile in Primavera Percorribile in Estate Percorribile in Autunno

Profilo Altimetrico
Descrizione

Il percorso identifica il vecchio sentiero di collegamento tra l'Abbazia di S. Maria di Casanova e il Monastero di San Bartolomeo. Ѐ compreso nell'itinerario turistico delle Grandi Abbazie (11° Distretto) del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Il percorso segnato secondo la normativa CAI è tabellato con indicazioni di percorrenza e località. Partendo dalla Torre di Casanova, si percorre, costeggiando il vecchio mulino ad acqua, la strada Comunale che collega Villa Celiera a Civitella Casanova fino ad arrivare ad una tabella segnavia. Da qui, dopo la salita, si arriva alla croce a ricordo di Don Umberto Di Giacomo. Seguendo la segnaletica si raggiunge, dopo pochi minuti, il campeggio di Castel Rosso. Arrivati in Contrada Festina si prosegue fino alla sorgente dell'acqua sulfurea. Dall'area attrezzata si osserva il bellissimo panorama della vallata del Pescara, della Majella e del Monte Morrone. Proseguendo in leggera salita si raggiunge Colle Manganello (806 m s.l.m.) per poi immergersi in una flora rigogliosa fatta di ginestre, passiflora, prugnolo, ciliegi selvatici, roverella, cerro, per citarne alcune. Arrivati nei pressi di Colle Bano (767 m s.l.m.) il sentiero avanza per una ripida discesa fibo ad arrivare all'abitato di C.da Fratte (Carpineto della Nora) e quindi al fiume Nora costeggiando il quale si giunge al Monastero di San Bartolomeo (586 m s.l.m.)

Contatti

Associazione Culturale Civita dell'Abbadia
+39 340 3293577
info@terrautentica.it
Via G. Marconi 43, 65010 Civitella Casanova (PE)